San Gregorio nelle Alpi 1950-2000. La trasformazione di un paese

25,00 €

iva esente Art. 74

Dettagli
  • ISBN: Gazzi
  • Quantità disponibile: 50

Categorie dove il libro è presente
  • Montagna

E’ la storia di un paese dal dopoguerra in poi, nella marginalità del rapporto tra pianura e montagna,  in quell’area di confine continuamente in elastico fra modelli diversi ma in fondo inadattabili alla sua storia, una storia paradigmatica a molti luoghi che soffrono delle inadeguatezze e delle miserie del tempo e che, mentre si parla di industrializzazione e boom economico, soffrono ancora la tragedia tremenda dell’emigrazione, anzi che sostanzialmente solo con le rimesse della stessa vivono ma che, con puntiglio, vogliono farsi carico del loro futuro, che non si arrendono e vincono la sfida.

Per fare ciò l’autore ha scelto tre percorsi e sviluppandoli separatamente, dimodoché ognuno avesse una sua autonomia, ha potuto ricostruire sotto diverse lenti la storia del paese, il vissuto di alcune persone, le forme della cooperazione, le motivazioni, gli intrecci tra la religione e la politica, tra valori che si sfaldano e ragioni da definire: in fondo la costruzione di un modello antropico in cui l’uomo che fa, l’uomo che gioca e l’uomo che guarda, si mescolano in maniera

Top